cuvee

Cuvée dei Frati

Brut Spumante di Qualità Metodo Classico

I risultati ottenuti da questa Cuvée sono davvero sorprendenti. Le nostre uve così ricche di acidità fissa ci hanno fatto pensare alla produzione di un metodo classico in linea con quelli delle migliori realtà spumantistiche italiane. Abbiamo affiancato alla Turbiana un 10% di Chardonnay per arrotondare le esuberanze giovanili del vitigno autoctono. Dopo una sosta sui lieviti in bottiglia per almeno 24 mesi lo spumante prende vita in espressioni di grande finezza. Perlage fine e continuo, colore giallo oro con riflessi verdi è come ci appare al bicchiere. Al naso è fragrante, con note biscottate e di nocciola, fieno e tabacco stagionato. La carbonica setosa e cremosa fa spazio all’acidità che stimola la salivazione. Ideale per l’aperitivo ma anche a pasto è capace di manifestare tutta la versatilità di un metodo classico. Ottimo sul pesce d’acqua dolce, durante l’intera libagione, sui pollami, carni bianche fredde e insalate estive. Sposa con successo un parmigiano di livello.

Dati tecnici

Vitigni utilizzati: Turbiana e Chardonnay
Provenienti dai vigneti: I Frati – Sirmione Ronchedone – Desenzano del Garda
Composizione del terreno: calcareo – argilloso
Sistema di allevamento: Guyot semplice e doppio
Sesto di impianto: 2,30 x 0,70
Resa per ettaro: 90 quintali
Tipo di vinificazione: pressatura diretta delle uve con fermentazione parte in acciaio e parte in barrique
Fermentazione malolattica: svolta parte in acciaio e parte in barrique
Affinamento e evoluzione: 24 mesi minimo sui lieviti, seguito da 4 mesi in bottiglia dopo la sboccatura
Grado alcolico: 13%
Acidità totale: 6,70 g/L
Acidità volatile: 0,38 g/L
pH: 3,12
Estratto secco: 20,2 g/L

Dati tecnici

Vitigni utilizzati: Turbiana e Chardonnay
Provenienti dai vigneti: I Frati – Sirmione Ronchedone – Desenzano del Garda
Composizione del terreno: calcareo – argilloso
Sistema di allevamento: Guyot semplice e doppio
Sesto di impianto: 2,30 x 0,70
Resa per ettaro: 90 quintali
Tipo di vinificazione: pressatura diretta delle uve con fermentazione parte in acciaio e parte in barrique
Fermentazione malolattica: svolta parte in acciaio e parte in barrique
Affinamento e evoluzione: 24 mesi minimo sui lieviti, seguito da 4 mesi in bottiglia dopo la sboccatura
Grado alcolico: 13%
Acidità totale: 6,70 g/L
Acidità volatile: 0,38 g/L
pH: 3,12
Estratto secco: 20,2 g/L

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi